Che schifo, c’è un pidocchio sulla ma testa!

Mattia, pidocchio avventuroso, è nato sulla testa di un macchinista che (per fortuna!) si lava poco. Eppure, anche se potrebbe sembrare il contrario, la sua vita non è facile: deve fare i conti con tutti i ‘pericoli’ che questo luogo comporta. A cominciare dai denti del pettine, che lo minacciano continuamente, alle bollenti vampate del phon fino ai getti d’acqua (scarsi) della doccia….

Una divertente metafora della convivenza civile vista con gli occhi di un piccolo pidocchio generoso che non si arrende davanti ad alcuna difficoltà.

Del resto, avete mai sentito un pidocchi dire ‘che schifo, c’è un uomo sotto le mie zampette?’

Fernando Aramburu
Salani, 2019
109 pagg 
9,00 euro
Puoi acquistare questo libro qui