Un graphic novel che è una storia d’amore. Perché nella vita può accadere di tutto.

Louis è un bambino sovrappeso, con gravi problemi di vista, che cresce in un orfanotrofio gesuita nella Francia dei primi anni ’60. I suoi problemi non lo favoriscono per l’adozione e i compagni si allontanano uno dopo l’altro, trovano una famiglia, mentre lui rimane nell’Istituto fino alla maggiore età. Ormai solo e senza amici, Louis è il capro espiatorio di tutti. Gli unici bei momenti che conosce sono quelli che passa nel circo Marcos, che si stabilisce in un terreno abbandonato della città. Sotto il tendone tutto pare sorridergli, la vita è luminosa, e lui è felice; e poi c’è Clara, la bellissima domatrice di elefanti. Clara diventa la sua confidente, la sua amica, la sua amante. Insieme passeranno giorni felici e spensierati: Louis scoprirà così l’importanza dell’affetto, la fiducia, il calore di un sorriso, la felicità di un bacio. Il circo della vita è una storia d’amore sul tempo che passa e sulla bellezza dell’aver qualcuno con cui vivere questi bellissimi momenti.

Nicolas Antona e Nina Jacqmin 

Tunué, 2019

80 pagg 

16,00 Euro

Puoi acquistare questo libro qui